EN IT

Gestione Cespiti

La soluzione consente di gestire in maniera automatica i cespiti aziendali tramite la tecnologia RFID rendendo i dati disponibili in tempo reale verificandone in ogni momento l'esatta ubicazione.

I componenti della soluzione

Il transponder (Tag)
Il tag RF-ID è il supporto fisico che identifica il bene a cui è applicato e ne mantiene le informazioni. Ciascun tag possiede un proprio codice identificativo univoco impresso dal fabbricante e una memoria utilizzata per memorizzare i dati del cespite di riferimento. I dati possono essere aggiornati in ogni momento dall’operatore.


Il lettore palmare
Il palmare dotato di antenna  RFID è lo strumento necessario per il dialogo con il tag. Attraverso il palmare è possibile scrivere informazioni sul tag o leggerne il contenuto. Tramite l’applicativo software dedicato gestisce le informazioni tra il tag e il server.

L’applicazione server
È l’applicazione di gestione dell’inventario  installata su un server dedicato ed è che dialoga con il gestionale aziendale. I dati di ciascun cespite vengono presi in gestione dal gestionale aziendale, riordinati e aggiornati con l’applicativo e infine memorizzati nel cespite e inviati nuovamente al gestionale aziendale.

IL SISTEMA

Il sistema nel suo complesso è composto da diversi moduli fisici e applicativi integrati tra loro per effettuare l’inventario di tutti i beni mediante l’adozione di Tag in radiofrequenza e la comunicazione wireless fra il lettore palmare e l’ applicativo.

 

Il Tag trasmette in radiofrequenza i suoi dati al palmare che a sua volta, tramite comunicazione wireless trasmette in tempo reale all’applicativo server le informazioni dei beni rilevati.

I vantaggi della tecnologia di comunicazione wireless

L’utilizzo del terminale portatile dotato di tecnologia wireless consente di tenere la base dati costantemente allineata con la situazione di magazzino in modo di avere una fotografia immediata dello stato e dell’ubicazione dei beni.
Grazie alla capacità del sistema di aggiornare in tempo reale le informazioni dei beni, le ricognizioni inventariali possono essere effettuate senza dover più effettuare il fermo di magazzino.
L’eliminazione del passaggio intermedio dei dati attraverso il client installato su portatile elimina qualsiasi rischio di ridondanza dei dati, in favore di un’informazione univoca, puntuale ed efficiente e sicuramente ricevuta in tempi più brevi.


La procedura di lavoro e di rilevazione dati

  1. Impostazione base dati e definizione Ubicazioni
    A partire dalla planimetria della sede viene effettuata la codifica all’interno della base dati di ciascuna area aziendale e vengono impostati i Centri di costo, i Fornitori e gli Utenti del sistema.
  2. Numerazione progressiva dei beni tramite Tag RFID
    I beni vengono etichettati tramite tag al momento della rilevazione inventariale oppure dell’inserimento di carico come nuovo cespite.
  3. Rilevazione dei beni tramite palmare
    La rilevazione può essere effettuata in qualsiasi momento e non deve essere necessariamente legata all’attività d'inventario consentendo di tenere costantemente aggiornato il patrimonio.
  4. Aggiornamento della base dati  tramite comunicazione wireless
    La comunicazione wireless tra palmare e applicativo consente di aggiornare la base dati in tempo reale.
  5. Consolidamento base  dati e inventariazione dei beni
    Sulla base delle rilevazioni effettuate, è possibile  effettuare il consolidamento dei beni e la stampa dell’inventario.

I vantaggi della soluzione gestione cespiti

  • Automazione di tutte le operazioni d'inventario
  • Aumento della precisione di rilevazione
  • Riduzione dei costi di gestione del patrimonio aziendale
  • Ottimizzazione delle risorse umane
  • Situazione del patrimonio aziendale costantemente sotto controllo
  • Corretta valutazione di bilancio in qualsiasi momento