TOPICS

 

LA BLOCKCHAIN
APPLICATA ALLE AZIENDE

LA BLOCKCHAIN AL SERVIZIO DELLA TRACCIABILITÀ
DEI PRODOTTI E DELLE MATERIE PRIME

La blockchain applicata alla tracciabilità dei prodotti, delle materie prime, dei processi di lavorazione nelle supply chain di produzione e nelle filiere cambierà sensibilmente nei prossimi anni le modalità di condivisione delle informazioni tra le aziende garantendo flessibilità e sicurezza nelle transazioni.

Possiamo definire la blockchain come una famiglia di tecnologie in cui il registro è strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni e la cui validazione è affidata a un meccanismo di consenso, distribuito su tutti i nodi della rete nel caso delle blockchain pubbliche o su tutti i nodi che sono autorizzati a partecipare al processo di validazione delle transazioni da includere nel registro nel caso delle blockchain definite private. Le principali caratteristiche della tecnologia blockchain sono l’immutabilità del registro, la trasparenza, la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografate.


La blockchain permette di gestire un database in modo distribuito, dal punto di vista operativo è una valida alternativa agli archivi centralizzati e permette di gestire l’aggiornamento dei dati con la collaborazione dei partecipanti alla rete e con la possibilità di avere dati immutabili, condivisi, accessibili e distribuiti presso tutti i partecipanti. Di fatto permette una gestione dei dati in termini di verifica e di autorizzazione senza che sia necessaria una autorità centrale. Possiamo definire la blockchain come una nuova generazione di Internet o ancora meglio un Internet delle transazioni introducendo un nuovo concetto di fiducia . In questo contesto la blockchain deve essere considerata come una piattaforma digitale che consente lo sviluppo di una nuova forma di rapporto sociale, e che grazie alla partecipazione di tutti è in grado di garantire a tutti la possibilità di verificare, di controllare, di disporre di una totale trasparenza sugli atti e sulle decisioni, che vengono registrati in archivi che hanno la caratteristica di essere inalterabili, immodificabili e dunque immuni da corruzione.

Riassumendo e sintetizzando la blockchain è un grande database per la gestione di transazioni crittografate su una rete decentralizzata che permette di ridefinire e reimpostare il modo in cui vengono creati e ottenuti dati, informazioni e quindi valore. Come analogia possiamo affermare che la Blockchain consente di fare con le transazioni quello che Internet ha fatto con le informazioni grazie ad un processo che unisce sistemi distribuiti e crittografia avanzata.

Fasthink come sempre molto attenta alla evoluzione delle nuove tecnologie nel campo della identificazione e della tracciabilità ha deciso di creare una business unit per lo sviluppo di soluzioni blockchain dedicate al tracking dei materiali nelle applicazioni di logistica e manufacturing affiancando le aziende nella integrazione della tecnologia. Con l’ausilio della piattaforma middleware CONNECT è possibile creare una combinazione unica nello sviluppo di soluzioni blockchain dove la stessa azienda è in grado di garantire le competenze blockchain e allo stesso tempo è in grado di selezionare e fornire ai propri clienti tecnologie Auto-ID e dispositivi IoT più idonei rendendo il processo di acquisizione e integrazione dei dati più fluido, più flessibile e veloce.

CARATTERISTICHE E VANTAGGI

  • Decentralizzazione
  • Trasparenza
  • Sicurezza
  • Immutabilità
  • Consenso
  • Responsabilità
  • Programmabilità